Archives

You are currently viewing archive for September 2010
Category: General
Posted by: editor

Piccola rassegna dei link più gettonati-commentati sui "trivial-network"

E' la fiction, bellezza! Video-parodia della soap Beautiful: 5.681 puntate, 2.840 ore e mezza, 170.430 minuti di intrecci amorosi, litigi, tradimenti. Tutto in una manciata di minuti (da Sky.it). Il nostro è un paese serio?


Povera Italia La politica detta l'agenda della tv e la tv quella della politica!
null

->Tv verità / MA MENO MALE CHE C'E ANCORA CHI S'INDIGNA...

Category: General
Posted by: editor

->(Clicca qui e leggi il programma completo) / Pace e bene, fratelli!
Tra gli ospiti lo psicologo Meluzzi e il filosofo Cacciari (venerdì) e il direttore di Famiglia Cristiana Sciortino (sabato). Noa in concerto il 2
null
L'assessore ai Progetti Speciali ha presentato il Festival Francescano (edizione 2010), che si terrà da venerdì a domenica nella nostra città
*Il non-pianista e il santo d'Assisi uniti dalla povertà (non di spirito)

->(Clicca qui e leggi il programma completo)
CERSAIE, DA IERI (FINO A SABATO) LE PIASTRELLE IN FIERA A BOLOGNA

->(Clicca qui e leggi il programma completo)
COINCIDENZE: L'1-3 OTTOBRE A MILANO C'E' MISEX, LA FIERA HARD!
null

Category: General
Posted by: editor

"Un grazie a 'Keith Mimmo' per l'invito, quindi per il coraggio e la libertà dimostrati"

null


Live "di, con e per" il grande Zarathustra (al secolo C.A.P.): il comune di Reggio rende finalmente omaggio a un artista indimenticato (applauso)
-
Prima europea: "Da non-pianista dissuonerò gratis, per il bene comune"
*PIAZZA XXIV MAGGIO, ORE 19.30, CENTRO STORICO DI REGGIO EMILIA
Più forte della politica, più creativo di Blutharsky, più in bolletta di tutti

-
*Il Profeta dell'ultramusica ha deciso di esibirsi senza pretendere alcun compenso (tanto non lo avrebbero pagato!). Per le agenzie che si danno un tono spendono e spandono centinaia di migliaia di euro, mentre per chi non può permettersi nemmeno un 'toner' per stampare in b/n i suoi programmi nisba. Si muove anche la Curia: il prossimo settembre Keith Giareda invitato per un concerto in Ghiara. Richieste da Soli Reo Boria.

nullnull
null
null
null
null
null

null
Da metà 2007 a fine 2009 il comune di Reggio ha pagato 39 fatture alla (rinomata) agenzia bolognese Jack Blutharsky, incaricata di curare la pia comunicazione dell'ente. Già... I grillini: "20mila euro anche quest'anno"

Category: General
Posted by: editor

Dai un senso al tuo mercoledì: ADERISCI ALLO "S-CONCERTO"
->CLICCA QUI E LEGGI IL PROGRAMMA DELLA PERFORMANCE

null_null
Cinetica 2010, mercoledì 29 / Good vibrations & Zar. Experience
A fare gli onori di casa, nella "rimasterizzata" piazza XXIV maggio,
sarà il grande Graziano Delrio, mitico sindaco di Reggio Emilia e vicepresidente dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani - olé!


null

***

Un nuovo servizio online permette di «bloccare» i vecchi fidanzati e tenerli lontani da Facebook, Skype e blog vari. Un antidoto ai network

Negare l’evidenza. Spesso alla fine di un amore, a maggior ragione se travagliato e doloroso, si ha voglia solo di questo, cancellare tutte le tracce del proprio o della propria ex, possibilmente per sempre. E ai tempi dei social network è impresa dura da farsi, perché la vecchia bugia del «restiamo amici» pende in Rete come una spada di Damocle su ogni fallita relazione... (CONTINUA DENTRO...)

***

Gli avvocati di Vittorio: macché offesa, la natura non è volgare
L'esilarante disputa giuridica sull'insulto in tv del critico d'arte


«Libera nos a luame», recitavano i vecchi contadini veneti in latinorum: liberaci dal letame. E l'invocazione spiega più di mille saggi quanto pesasse loro vivere tra i miasmi dello stallatico. Tutto cambiato: lo dicono gli avvocati di Vittorio Sgarbi. Che per difendere il cliente, sotto processo per aver definito Marco Travaglio «un pezzo di merda tutto intero», hanno scritto una memoria difensiva la cui tesi epocale è che la popò è sana, bella e «fa bene al corpo ed anche all'anima». Cerchiamo di capirci: non è la prima volta che un difensore, costretto a difendere l'indifendibile, si arrampica sugli specchi... (CONTINUA DENTRO...)

* DEDICATO AI POLITICI CHE SI SCANNANO PER 60mq A MONTECARLO

FINI: IL VEGGENTE MORGAN SCRISSE "CANZONI DELL'APPARTAMENTO"

» Read More

Category: General
Posted by: editor

null
* Intervista esclusiva di 7,35 minuti: ieri la ragazza ospite tv a Mediaset
BALOTELLI: LA VERITA' DI MELISSA A 'MATTINO CINQUE' (Clicca)

null (News, gossip e satira)
null

Piccoli "machi" (machi, non macachi) patinati crescono: Ramona G., fotografa scandianese, ha realizzato un calendario maschile interpretato con ragazzi (più o meno palestrati) della porta accanto: uscirà nelle edicole della zona ceramiche in novembre.

Grappa Bocchino, sempre più in alto: lo statista Fini è passato davvero all'Astoria!

Etere o non etere? Gira voce (le solite malignità?) che Mazzoni sia sempre più interessato alle frequenze di Telecitofono.

A proposito: è uscito Stampa Reggiana di settembre, dedicato al suo fondatore Ivano. Edizione da conservare, colorata e commossa: tuttavia (pag. 6, firma in coda) "Parmeggiani" si scrive con la "i", non con la "e".

L'assessore Gandolfi, intanto, confessa di aver passato un compleanno triste: "Un brutto compleanno, forse il più brutto degli ultimi 44 anni. Per il regalo più bello dovrò ancora aspettare, però a fine giornata il mio papà mi ha stretto la mano ed era contento. Oggi, su questa stupida macchina, su questo stupido giochino con un nome inglese (FB - ndr), trovo gli auguri di tutti voi ed esce un sorriso dal cuore. Grazie". Tanti abbracci da amici e colleghi.

Par "sfotticio": il diavoletto web della Gazzetta on-line ha sfornato bizzarre titolazioni anche su Lusetti.

Dite al carlineo Dallari (il 25 maggio scorso lo avremmo volentieri ancorché scherzosamente chiamato "Bruto", non Bruno) che la nipote della salvaterrese scomparsa l'altro giorno si chiama Susanna, non Assunta.

Più in generale, dite al quotidiano di via Crispi che l'ex sindaco di Casalgrande Branchetti non è mai stato "assessore provinciale", bensì solo consigliere.

Raspini, intanto, fa sapere che il 2 ottobre ci sarà l'inaugurazione del suo nuovo bar, in viale Piave: "Bloccheremo il traffico". A proposito: chi è interessato a valutare l'acquisizione del rinomato ristorante "7 Torri", in centro, si faccia avanti o taccia per sempre.

Stasera, intanto, a Scandiano, grande inaugurazione dei venerdì dell'Ugly (traffico ancora più in tilt, motu proprio).

Sempre a Scandiano, domani, in Rocca, in neurovisione via satellite, verrà eletta Miss Angelica 2010 (se ne sentiva la mancanza, come no). Sennonché la bellezza boiardesca dell'anno Reggio Ridens l'ha già scelta: la prestigiosa fascia la assegniamo a Valentina Mammi, 19 anni, probabile sorella del sindaco.

Mail ricevuta oggi: "Hey direttore, hai saputo del casino che sta succedendo a Sant'Antonino, in via don Borghi, davanti alla Effebieffe? Gli operai stanno facendo picchetti come non mai". Buono a sapersi: gli operai picchettano e la ditta risponde picche.

Martedì a Bologna comincia il Cersaie, la fiera delle piastrelle (fino al 2 ottobre). Tante le conferenze in programma (tra gli ospiti della giornata inaugurale, il 28, anche i critici letterari Giulio Ferroni e Filippo La Porta e gli scrittori Marcello Fois e Giuseppe Culicchia: il filosofo Maurizio Ferraris, invece, interverrà mercoledì). La cena-evento della ceramica Casalgrande Padana, infine, guidata dal presidente di Confindustria Ceramica Franco Manfredini, si terrà il 1° ottobre nello stabilimento di Dinazzano, davanti alla scultura dell'architetto giapponese Kengo Kuma (con buffet - si dice - a base di sushi e sashimi... e magari anche wasabi).

Atteso debutto. Il giornalista Eliseo Baroni ha dato alle stampe il libro "Il serpente non morde l'anima (appunti di vita con uno scomodo compagno di viaggio)", Incontri editrice (Sassuolo), con postfazione di Francesco Genitoni (il cui figlio, sabato scorso, vendeva i libri dei filosofi presenti al Festival dalla postazione-bancarella allestita nella piazza centrale del comune ceramico dalla sempre ottima Libreria Incontri). La presentazione ufficiale del volume è stata organizzata per giovedì 14 ottobre al teatro De André di Casalgrande (una serata tra riflessioni, lettura e musica: dalle ore 21, ingresso libero). Interveranno tra gli altri Marco Baroni, Alberto Bertoli, Alberto Bertoni, Giulia Bellei, Claudio Ughetti e la popstar Nek, che sta lavorando musicalmente insieme al figlio di Eliseo (presenta la giornalista Roberta Rossi). Il ricavato dalle vendita del libro sarà interamente devoluto all'associazione Angela Serra per la ricerca sul cancro.

I tre libri low-cost sul comodino di Zarathustra: "Comandare è fottere", di Pier Luigi Celli (Oscar Mondadori, 9 euro: cinismo a mille, sanamente provocatorio ma da sconsigliare ai deboli di stomaco e di spirito, quindi ai precarizzati e ai figli di nessuno); "Mi chiamo Charles Saatchi e sono un artolico" (Phaidon, 10 euro; memorabile la battuta di pag. 19: domanda - "Si lava le mani dopo aver fatto pipì?", risposta - "Ho un senso dell'igiene molto sviluppato: me le lavo prima") e, ultimo ma non ultimo, "La vicevita - Treni e viaggi in treno", di Valerio Magrelli (Laterza, 9 euro: poeticissime, rapsodiche variazioni sul tema del viaggio ferroviario).


***

Sul "Fatto" scrive anche Ele Bianchini. Stesso nome e stesso cognome di un'ex giornalista de L'InforMazzoni (annus horribilis 2005). Il suo pezzo

null
ULTIM'ORA / Sarà "la verità" di Gianfranco Fini. La risposta a quella che giudica la "campagna di controinformazione" in atto sulla vicenda di Montecarlo. Il Presidente della Camera, secondo quanto apprende Apcom, è intenzionato a registrare un video messaggio che sarà in rete domani su diversi siti internet, fra i quali quelli di Generazione Italia e del Secolo d'Italia. Il video sarà poi visibile su You Tube e servirà a presentare la verità di Fini sulla quella che giudica "una campagna di controinformazione" su Montecarlo. Ma il discorso del Presidente della Camera sarà a tutto campo, toccando "l'attualità politico-istituzionale" alla luce dei passaggi decisivi dei prossimi giorni.

***

Il Knight Digital Media Center di Berkeley, in California, è un centro di eccellenza che dal 2000 prepara i giornalisti 'cartacei' a destreggiarsi online attraverso training mirati su social media, tecniche video e nuove strategie per le start up.
Giornalisti titubanti, alle prese con il salto nel vuoto dal cartaceo al 2.0: come acquisire le nuove professionalità del mondo dell’informazione? Per il mercato non basta saper maneggiare una videocamera, è necessario rivoluzionare il rapporto scrittore-lettore in chiave partecipativa. Un percorso di transizione, fatto di competenze tecniche ma anche di approccio psicologico, di cui si occupa il Knight Digital Media Center di Berkeley, in California, centro di eccellenza che dal 2000 prepara i cronisti old style a destreggiarsi online attraverso training mirati su social media, tecniche video e nuove strategie per le start up... (CONTINUA DENTRO...)

» Read More

Category: General
Posted by: editor

null

L'apolide, apatico e un po' edipico profeta Zarathustra sale sulla sua Montagna Incartata e annuncia: "Da mercoledì prossimo, data di un'attesissima, epocale performance nell'inauguranda piazza XXIV maggio, niente sarà come prima (annotate pure sul vostro calendario gregoriano, prossimo all'obsolescenza: Anno Domini 2010, 29 settembre, 7.30 post meridiem / Posti non numerati).
Nella storia patria di ogni civiltà umana, direi umanistica, ci sono eventi che segnano una trasformazione, un'evoluzione della specie (anche di quella politica, il che non è cosa scontata): passaggi obbligati che - fungendo da autentici spartiacque socio-culturali - determinano un prima e un dopo, un passato da superare e un futuro da inventare.
Ancora pochi giorni, dunque, e il centro storico tornerà a essere il cuore pulsante della nostra città, ossia la grande casa di tutti i reggiani, sensuale e sicura, animata e accogliente".
Also Sprach Zarathustra

-> CHIACCHIERE E DISTINTIVO: UNA NOTA DEL PIEDIPIATTI NEGRONI
"Ieri sera ho fatto due passi per il centro con amici (chi? LombarFini e Lepre? - ndr). In meno di un’ora emmezza ho visto un equipaggio dei Carabinieri inseguire e successivamente arrestare un nord africano, un ragazzo che – incrociato un extracomunitario a cavallo della bicicletta rubatagli la sera prima – lo disarcionava, per ricuperare il suo mezzo, una rissa di minore entità fra ubriachi, il tutto nelle immediate vicinanze di Piazza San Prospero, salotto buono della città. Attorno alle 23 un uomo ha inoltre minacciato un ragazzo con una pistola (vera!) all’imboccatura della stessa piazza a seguito di un banale scambio di battute; la vittima è fortunosamente riuscita a fuggire e l’aggressore è stato fermato e trovato con un discreto arsenale in auto.
Da assiduo frequentatore dell’esagono e da amante della mia città mi son scoperto a domandarmi, con amici e conoscenti, perché veniamo ancora in centro, quando oramai è una terra di nessuno ove questi fatti sono “normali”. Con che coraggio quest’amministrazione si vanta dei grandi risultati raggiunti nell’integrazione dal “modello Reggio”, mentre non si vedono altro che bande di sfaccendati, spesso ubriachi, molesti o aggressivi, anche nel cuore del centro? Quando si reagirà con politiche efficaci e non con la mera demagogia o con lo scarica-barile a questo abbruttimento?" (Pietro Negroni, FLI - Tipini Fini)
null
null (Satira politica)
Quote libiche, "Profumino" di merda in Manodori: torna la stagione dei veleni, delle trame, delle rivalse, dei tentativi di spallata. E mentre a Reggio si consuma l'ennesimo "assalto alla dirigenza", Mr. Arrogance (detto Il Prodiano) viene liquidato con 40 milioni di euro.
*
Banche rotte. Allontanati tre dipendenti della filiale Unidebit di via Gattabuia: antico vizio italiano prendersela sempre coi pesci piccoli...
*
Ma il mondo finanziario ci riserva anche buone notizie: i vertici dello Ior, cassaforte del Vaticano, sono pesantemente - finalmente - indagati.
*
Pd: tutti dentro, c'è posto per tutti! Dei tre trombati reggiani alle regionali ne sono stati recuperati due (Barbieri in Regione e Tutino in Provincia). E la Salsi? Mah, e poi dicono che è Berlusconi a essere maschilista...
*
La Caselli (amica di musulmani e cinesi) plaude al bell'esempio d'integrazione: "La storia della marocchina Elisa è esemplare... ben vengano i concorsi di Miss Maglietta Bagnata, ne organizzeremo uno in ottobre allo Spazio Gerra".
*
D'altronde è stato molto più facile (per Elisa) inserirsi in un contesto culturale occidentale che non (per Emanuela) imparare a gestire politicamente un consiglio comunale.
*
Intercultura. Donelli è rientrato da Shanghai: ieri sera avvistato all'Europa insieme all'amico Lor. (già: e Abir dov'era?). A proposito di show-down: manca davvero solo una settimana - s'interrogano milioni di lettori dalle Alpi alle Ande - alla fine dell'Era Bettelli?
*
Intercultura - 2. In zona aperitivo anche la Borciani: pronto il sequel di Greta parlante. A ri-proposito: Lisa è tornata da New York e Mauri B. se la gode a Sarajevo.
*
Intercultura - 3. Piano solo di mercoledì 29 (peraltro giorno del 74° compleanno di Berlusconi): Mimmo è tornato da Berlino ed è in ansia, molto in ansia, per lo sterminato programma di sala di Zar.
*
Rottura di scatole... cinesi? giapponesi? coreane? Gira voce che l'appartamento di Montecarlo, alla fin fine, tra paradisi panamensi e inferni edisoniani, non appartenga al cognatino Tulliani, bensì a un noto gruppo editoriale emiliano.


null

Category: General
Posted by: editor

666 - The number of the beast!
LA FINE DEL MONDO E' VICINA: OGGI COMPIONO GLI ANNI MAURIZIO BATTINI (39), PAOLO GANDOLFI (44) E PIERLUIGI GHIGGINI (57)!

Le menti più brillanti, alte o alate del pianeta raccontano la loro "visione" del mondo e del futuro. Sarà Michelle Obama a inaugurare la serie. Yeah! *E mercoledì prossimo (29 settembre) toccherà a Keith Giarrettiera (live!)

null

Arrivano in Italia le "Ted conference". Da lunedì 13 settembre, tutti i giorni alle ore 23.00 (in replica a 00.30) su Music Box (Sky, canale 703). Ted sta per Technology, Entertainment & Design, organizzazione senza scopo di lucro che riunisce le menti più innovative del pianeta. Da Gordon Brown al cantante degli U2 Bono Vox, dal regista James Cameron fino a Bill Gates. Scoperte e idee condensate in 18 minuti, qualche volta meno. Il tempo e la capacità di spiegare con chiarezza e sintesi argomenti complessi è il requisito che ha fatto entrare le Ted conference nelle scuole e nelle università americane dove vengono usate come vere e proprie lezioni. Nulla a che fare con congressi economici o scientifici. Lo stile è quello dell’happening culturale, con una spiccata attenzione verso l’innovazione e le avanguardie. Ospiti ricorrenti sono Bill Clinton, il Premio Nobel James Dewey Watson, il produttore televisivo e attivista politico Norman Lear, il fisico Murray Gell-Mann, il co-fondatore di Wikipedia Jimmy Wales e i co-fondatori di Google Sergey Brin e Larry Page... (CONTINUA DENTRO...)
null

» Read More

Category: General
Posted by: editor

BUON COMPLEANNO CARLOTTA /// Davvero una giornata epocale: con lei spegne le candeline anche il capogruppo Pd Luca Vecchi (38!)

null
RAGAZZA DEL GIORNO - 2 / La splendida giovane, modella e morosa di Luca, consigliere comunale Udc a Reggio, l'altro ieri sera ha sfilato in via Roma nell'ambito di "Autunno in testa" (Foto sopra, ragazza a destra)
* Al centro: il rubierese Matteo Carretti, 24 anni, "Mister Reggio 2010"

null
Giovani e ammirati. E' lei - qui in vacanza insieme a Luca, poco più grande d'età, che romanticamente l'abbraccia in spiaggia - la ragazza
più bella della politica reggiana. Che regalo le farà il consigliere Udc?


null
La studentessa Alice Rossi (sopra, in primo piano), 21 anni, anche lei
di Rubiera, è invece arrivata - dopo la conquista di fasce regionali - alla finalissima di Miss Grand Prix 2010, che si è svolta sabato a Pescara

*L'hanno scorso Zar. le dedicò un'intervistona di due pagine su "Trend"

***

La crisi non li risparmia: così per vendere qualche copia in più vogliono un po' tutti imitare Il Corriere della Sega. Un teatrino di trash e ipocrisia
Giornali reggiani sempre più gossippari e "tettaioli": fanno a gara ha chi dedica più titoli (soprattutto più foto, meglio ancora se in prima pagina) alle soi-disant protagoniste dell'estate, che oggi per fortuna finisce...

Category: General
Posted by: editor
RAGAZZA DEL GIORNO//Vince la 26enne barista di Castelnovo Monti
null
E un anno fa (numero di settembre 2009) è stata cover-girl de L'Occhio
Qui: Elisa ritratta sulla prima pagina del periodico della zona ceramiche

Da notare, in basso a sinistra, in zona natiche, l'attentissimo Cavallaro


-> Alla finalissima del concorso di bellezza di Alassio (Savona) non ha vinto il titolo più ambito, ma una fascia comunque importante: quella di Miss Maglietta Bagnata Match Music. Un secondo posto (yeah!) che consentirà a Elisa Jobrani, 26enne di Castelnovo ne' Monti, di fare uno stage in televisione. Ma quella di questa giovane barista - da anni lavora al bar Europa di Vetto - non è la solita storia di una bella fanciulla che partecipa a un concorso di bellezza. "Sono emigrata con la mia famiglia a Castelnovo Monti quando avevo 3 anni - racconta - faccio parte della prima generazione di figli di emigrati che vivono qui ed è dura. Mi sento come in una terra di mezzo, né carne né pesce". (CONTINUA DENTRO...)

null

null

null
MISS MAGLIETTA 2010, TRE IMMAGINI DALLA FINALISSIMA DI ALASSIO

» Read More

Category: General
Posted by: editor

FIOCCO VERDE! / E' arrivato il figlio tanto atteso: il segretario politico della Lega Nord Emilia (40 anni) lo ha annunciato con orgoglio stasera...
E La Gazzetta dal suo sito web gli ha fatto le congratulazioni in anticipo

null
FIORI D'ARANCIO/TelecitofoNando Pd, invece, preferisce partecipare ai matrimoni di amici e/o amiche: "Per ora non intendo sposarmi, ma se avrò un figlio lo chiamerò Istoreco. E Storchi sarà il testimone di nozze"
->Dal matrimonio di Andrea Bassi (con Vania): ha celebrato don Nando

Category: General
Posted by: editor

null
-> Walter-loo non è partito (non s'è trasferito in Africa, come aveva promesso): tuttavia cerca uno straniero colored (e anche un po' dolored) alla guida del partito. "Abbiamo perso la Bussola", ha confidato ai '75'
che appoggiano il suo clamoroso strappo. E Bersani: "Se è per questo abbiamo perso anche il Marabù a Cella, il Kiwi di Piumazzo e il Picchio (Rosso) di Formigine. Ma per fortuna - beh, almeno fino alle prossime elezioni - ci restano il Kursaal di Cervia, il Mac2 a Modena e l'Orbita a Sant'Ilario. Oltre, ovviamente, a tutte le bocciofile di Emilia e Romagna".


(*) WIKIZAR. La Bussola fu uno storico locale della Versilia. Proprio lì la grande Mina, nel 1978, fece la sua ultima apparizione in pubblico tenendo il suo ultimo concerto.

null

-> Intanto Vampiria Masini nomina altri due assessori in Provincia: la Miss Reggio 2009 Melissa Castagnoli (19 anni) alle Politiche Giovanili e la "Miss Maglietta Bagnata Match Music" Elisa Jobrani (26 anni) alla Cultura. Sonia, si sa, ha le idee chiare: "Adoro lo sport, non a caso ho un debole per Razzoli; dunque ho scelto una ragazza sportiva e 'imbazzata' col mondo del calcio, Melissa. Ma amo anche la mia montagna; così ho voluto premiare, con un posto nella giunta di Palazzo Allende, anche una mia compaesana, che abita a Castelnovo Monti e lavora a Vetto, Elisa".

Category: General
Posted by: editor

* LA SORELLA DI BALOTELLI SFILA IN TV DA CHIAMBRETTI E SFORNA LE SUE PAGELLE: "MELISSA? NON ERA LA DONNA GIUSTA PER LUI". SARA'...

null

Non è di certo passata inosservata la presenza di Abigail Barwuah, sorella naturale di Mario Balotelli, al Chiambretti Night. Fisico statuario e simpatia prorompente, la ragazza ha rilasciato molte dichiarazioni per conoscere meglio l'ex giocatore nerazzurro.
«Mario è una persona per bene, si fida delle persone, forse un pò troppo. Quando si sceglie una ragazza, bisogna sceglierne una semplice, non quelle che cercano di farsi pubblicità». C'è chi sostiene che Abigail abbia voluto riferirsi indirettamente alla crisi tra il fratello e la ex Miss Reggio Emilia Melissa Castagnoli, che poche ore prima aveva annunciato in diretta tv di aver troncato la sua love-story col calciatore dopo aver saputo che questi frequentava la vocalist Janine. Per Abigail, Mario è un «giocherellone» che «fa vedere che è un duro ma è fragile». «Gli faccio gli scherzi - ha svelato la sorella di Balotelli, che abita nel Bresciano - gli dico che nel 2012 il mondo finirà e lui si mette a urlare...!».
Abigail ha poi rivelato l'identikit della «donna giusta» per Balotelli, in vista di un eventuale matrimonio: «È una bella ragazza, non è italiana, non è del mondo dello spettacolo, non è una sconosciuta, la stimo, la conosco già. E anche lui». E Janine? (La Stampa)

Tombola! La modella reggiana Melissa Castagnoli annuncia la fine della breve storia con l'attaccante del Manchester dopo la trasmissione di un video in cui il giocatore riceve in casa la visita di una vocalist milanese

null

null

ROMA - Mario Balotelli finisce ancora una volta nell'occhio del gossip. Melissa Castagnoli, miss Reggio Emilia 2009, annuncia che la breve love story con l'attaccante del Manchester City è finita, intervenendo in diretta telefonica a 'Mattino Cinque' dopo la trasmissione di un filmato esclusivo in cui il calciatore riceve in casa la visita di Janine, vocalist milanese. Nel video in onda su Canale 5 stamattina, la ragazza entra a casa del campione, in forza al Manchester City e ora a riposo dopo l'operazione al ginocchio, alle 4 di mattina per uscirne alle 2 del pomeriggio. "Fino al giorno in cui ha ricevuto la visita di Janine, Mario mi chiamava - ha detto Miss Reggio Emilia -, mi mandava messaggi carini e aveva detto che mi avrebbe chiamata a Manchester. Poi, qualche giorno dopo, ho scoperto del suo incontro con quella ragazza. Adesso tra noi è finita, non stiamo più insieme". (Repubblica.it)

null
-> SAPESSI COM'E' STRANO, SENTIRSI IMPRENDITORI A MI-LA-NO...

Category: General
Posted by: editor

* Animal house. Dai pippistrelli in Provincia alle aquile di Bruxelles

L'aquila (benché di Ligonchio...) non abbandoni gli amici a 4 zampe
-> Su FB una pagina con centinaia di proteste contro la cantante Iva

null.null
Gigi, il cane di MarBar (GdR). Quindi, un'antica immagine della Zanicchi
Gattopoli. Il Giornale di Reggio dedica fior di paginoni a cani e mici...

La redazione è convinta che quando E.P. tornerà in redazione, tra un paio di mesi, solo il cagnolino Gigi la riconoscerà, come fece Argo con Ulisse

La parlamentare europea ha votato un provvedimento che non gradisce affatto. "Non posso mica seguire i lavori di tutte le commissioni", si giustifica. E dà la colpa ai collaboratori. Animalista convinta ma favorevole alla direttiva UE sulla vivisezione che inserisce anche cani e gatti randagi sugli animali da sottoporre ad esperimenti. Un'intervista all'on. Zanicchi per il free-press Metro svela che la cantante non sapeva nemmeno cosa stava votando...

Iva Zanicchi, parlamentare europeo del Partito Popolare (proprio come Motti), ha votato a favore della direttiva UE sulla vivisezione.
D: Ma lei non era un'amante di cani e gatti?
R: Assolutamente sì
D: Però ha votato a favore della direttiva UE sulla vivisezione
R: Era necessario migliorare la legge esistente dell'89
D: Inserendo nella lista degli animali da vivisezionare anche cani e gatti randagi?
R: No, questo no
D: Questo prevede la legge che ha votato
R: Comunque, adesso passa tutto in mano al Governo
D: Un po' comodo, non le sembra?
R: Avrei dovuto essere più forte e astenermi.­ Mi sono fidata dei miei assistenti.­ Non posso mica seguire i lavori di tutte le commissioni!
D: Mi sta dicendo che non sa cosa ha votato?
R: Beh,­ adesso comunque voglio rimediare: spingerò per sperimentare in vitro, tanto i risultati sono gli stessi
Patrizia Pertuso, Metro (quotidiano free-press), ed. Roma 15.09.10

"Insomma,la Zanicchi mica può seguire i lavori delle commissioni. Queste cose fatele fare a un parlamentare europeo. Lei è soltanto una cantante. No?"

Category: General
Posted by: editor

I piccioni in piazza rompono i coglioni? Sì: meglio dedicarsi ai chirotteri
->Ma quale Notte Bianca: la vera tendenza sono le Notti Nere!

GENIALATA (TUTTO VERO!) /// Sabato al Parco di Roncolo "la prima serata col sangue alla testa" (sic! complimenti al paroliere...). La Masini inviterà anche il mitico Pippi (diminutivo de Il Pippistrello) di Vezzano?

null

Fermi tutti e inchinatevi all'epocale pensata: riportiamo integralmente (è un vero spasso, fidatevi) il comunicato-stampa diffuso oggi da Palazzo Allende. Già, e poi dicono che il Pd è senza idee! Fassino testimonial

null.null
Pier Saccardi. A destra il fumetto "Zora la Vampira" (episodio: "Moscio")

BUON SANGUE NON MENTE / "L'appuntamento, adatto anche alle famiglie, è per sabato alle 19 al Parco Provinciale di Roncolo. L'obiettivo è tutelare la sopravvivenza di questi animali..."

null
-> La presidentessa Masini sazia e raggiante dopo aver "succhiato" il sangue blu della Levi Montalcini (che difatti è pallidissima e "asciutta", come si vede sopra). D'ora in poi, cioè dopo il varo delle serate dedicate ai pippistrelli (che Palazzo Allende definisce "utili animali"), Sonia Bella Provincia per noi sarà sempre e solo Vampiria, anzi, La Bella Vampiria.

"Sabato prossimo 18 settembre, al Parco Provinciale di Roncolo, si svolgerà la prima "Bat Night (una serata con il sangue alla testa)", iniziativa promossa nell'ambito delle azioni europee messe in atto per la conservazione delle popolazioni di pipistrelli (Life+ Gypsum)".
E ancora: "Il programma della serata prevede alle ore 19.00 il ritrovo dei partecipanti e una breve conferenza; dalle 19.45 alle 21.30 escursione notturna gratuita, indicata anche per bambini e famiglie, con bat-detector per sentire gli ultrasuoni dei pipistrelli (si consigliano scarponcini e torcia), infine alle 21.30 cena (su prenotazione, a pagamento, presso il punto ristoro “Volare”)".
Di più: "Nel corso dell'incontro con passeggiata notturna saranno illustrate ai partecipanti le abitudini diurne e notturne dei pipistrelli, le loro esigenze ecologiche e le principali problematiche legate alla loro conservazione. Una delle principali minacce per i pipistrelli è rappresentata da un'impropria percezione da parte della popolazione e da una non opportuna fruizione dei siti a loro idonei. Con le Bat Night si intende quindi contribuire a conoscere meglio questi utili animali e a modificare i comportamenti non corretti che spesso abbiamo nei loro confronti". Per info sull'escursione: 0522/444487 (U.O.Aree Protette e Paesaggio - Provincia di Reggio Emilia). Per info sulla cena: 348/9130051 (Punto ristoro “Volare” - Parco Provinciale di Roncolo).

null

Category: General
Posted by: editor

-> Parenti "serpenti": dal suo fortino blindato su Facebook il giovane "gappista" piddino cita Socrate (ma forse si riferiva a Socrates, celebre calciatore brasiliano), Calamandrei e Montanelli ('sticazzi!). Poi azzanna
il Carroccio: "Coltivate la memoria, l’ignoranza è l’origine di tutti i mali"


null
Garibaldino. Capelli, giubba rossa, cerca sul Bignami di storia patria alcune dotte citazioni (frasi celebri) per fare bella figura in pubblico...

"Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero perché lì è nata la nostra costituzione". (P. C.)
-
"La sfacciataggine della Lega Nord - s'infervora Capelli - non ha limiti: mentre la crisi di governo offusca i veri problemi del nostro Paese e mentre nelle stanze reggiane ed emiliane del partito di Bossi continua una lotta intestina a colpi di espulsioni e commissariamenti, in Consiglio Comunale il consigliere Parenti dice di vergognarsi per aver dibattuto di cose di cui, a suo dire, nulla c’entra la città di Reggio Emilia..." (CONTINUA DENTRO...)

» Read More

Category: General
Posted by: editor

Dalla Mezzaluna al Dragone: IntegrAzione Cattolica fa incetta di culture
null.null
Flemma-nuela dagli occhi a mandorla? Boh, impossibile appurarlo: anche ieri l'ex presidentessa di Col-Azione Cattolica e recordwoman di preferenze alle comunali del 2009 non si è staccata un attimo dai suoi leggendari occhiali da sole, indossati ovunque e, stando ai risultati
di recenti studi, probabilmente anche con grande dispendio di energie: "L'Islam, la Chiesa, il Dragone, Sakineh, Scullin, le donne... basta polemiche, non ne posso più delle vostre montature", ha sbottato.
E difatti la sua montatura è diversa: bianca e anche un po' vintage.

-
Ore 18: record di presenze in sala per il romanzo "La quarta concubina" (saga famigliare cinese scritta da Anmei Pang ed edita dal maestro Ennio Pastorino, che insieme alla sorella dell'autrice, Anli, dal 1962 forma la coppia pianistica forse più conosciuta e celebrata al mondo).
L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Reggio in collaborazione con l'Associazione Culturale Cinese, fa parte del progetto "per valorizzare risorse e potenzialità delle donne immigrate" della nostra città.
A fare gli onori di casa è stato l'assessore alla Coesione Corradini (presentato come "assessore alla Cultura": non ditelo a Catellani, ok?), mentre - sorpresa! - a un certo punto, poco prima dell'inizio dell'evento, al piano superiore della nota libreria del centro s'è materializzata la presidentessa del consiglio comunale Emanuela Caselli, fresca reduce dalla festa di fine Ramadan al Palahockey (lei, unica donna ammessa tra Imam e fedeli). Il nome di Flemma-nuela, appunto, non figura sulla cartolina d'invito (voluta dalllo stesso Comune), dunque è logico dedurne che la sua presenza, non annunciata, sia stata una decisione presa last minute.
In programma, invece, oltre a quelli dei già citati, gli interventi di Sun Shuyan (meditrice cinese), Su Kion (mediatrice thailandese), Paola Lasagni (traduttrice), Paolo Lasagna (un tipo sempre al dente e impegnato: anche stavolta s'è assentato dalla sala lasciando sulla sedia un cartello con su scritto "Forno subito"), Anna Maria Lorenzoni (curatrice del libro), Anna Maria Terenziani (curatrice di Liborio), Pietro Boninsegna (curatore del libro), Pietro Negroni (che ha faticato non poco a trasportare lo scooter fin su al primo piano), Roberto Boninsegna (meglio conosciuto come Bonimba), Caterina Lusuardi (attrice) e Carlo Lusenti (urologo).

Category: General
Posted by: editor

ALTRI 7 PEZZI FACILI
null
"La bella Melissa Castagnoli, fidanzata (ex o attuale?) di Mario Balotelli, ha partecipato al casting per diventare sondaggista de L'ultima parola, il programma di Gianluigi Paragone, in onda su Raiuno (boh, ma non era Rai Due? - ndr). SuperMario era a casa per curarsi le ferite del post operazione. Non da solo. ("Chi", in edicola domani)
*
"Il cantante Filippo Neviani, in arte Nek, è diventato padre. Nel weekend è nata Beatrice, sua prima bimba". Sassuolo gode: la bellissima Viola tra le prime 10 a Miss Italia, i Borghi Bros in gran spolvero a X-Factor e il cantante di "Laura non c'è" che diventa papà. Ma Bettelli non ci sta: "Eh no, Laura (Perego) c'è eccome...".
*
A proposito: nessuno crede che i prossimi 15 giorni saranno gli ultimi dell'ottimo Mr. Interregno alla guida (guida in senso di direttore, non di cataloghi cittadini) del Giornale.
*
A ri-proposito... Praga in festa. Dite a Donelli che oggi il suo amico Mattia M. compie 42 anni.
*
Il recordman di FestaReggio Della Porta (GdR) continua a collezionare inviti dal Pd: il sindaco Andrea Rossi lo ha precettato per giovedì sera, quando nell'ambito della fiera di Casalgrande modererà un incontro col magistrato Ferdinando Imposimato, presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione e autore del libro-rivelazione (sul caso Moro) "Doveva morire" (Chiarelettere).
*
E' morta la critica televisiva Claudia Vinciguerra. Guerra invece sta benissimo (per fortuna, Iddio ce lo conservi) e lotta insieme a noi.
*
Premio della Satira di Forte dei Marmi: un premio anche ai ragazzacci di Spinoza.it (categoria web). E Zar. sempre a mani vuote (sigh...)


null
I Borghi Bros provano a "sfondare". Molte ragazze già in fila per aiutarli

Category: General
Posted by: editor

-> Il cino-leghista Marco risponde all'Angelo Sterminatore (che da ieri è affiancato da una "badante" politica, tale Rosy: oh, così dicono i maligni) dalle pagine web di www.marcolusetti.it. In prolisse, interminabili lenzuolate (laddove sostanzialmente si dichiara capro espiatorio) l'ex vicensidaco uccellato replica alle accuse del suo ex capo Alessandri - che qualche giorno fa gli ha aperto il libro sui giornali - ricostruendo per filo e per segno, commentandole con la sua versione dei fatti, le intricate e non sempre chiare vicende all'origine della sua espulsione dal partito.

null
<A luglio di quest'anno Renzo Lusetti è stato avvicinato alla Camera da "un autorevole parlamentare del Pdl" che gli ha chiesto se si sentisse "stabile all'interno dell'Udc". Lo rivela lo stesso parlamentare centrista in una breve intervista alla "Repubblica" in cui spiega che non fu il presidente del Consiglio a contattarlo ma un esponente di primo piano del Pdl, "che conosco da tempo" e a cui Lusetti replicò che nel partito si sentiva "stabilissimo". "La cosa è finita lì, non ha insistito anche perché mi ha rivolto l'invito senza crederci molto", continua Lusetti ricordando che "in quel periodo non si parlava d'altro che di caccia a deputati e senatori. Così ho troncato subito il discorso e abbiamo continuato a chiacchierare di altro". All'episodio, spiega infine Lusetti, "sul momento non ho fatto troppo caso ma poi il mio nome è uscito sui giornali e mi sono preoccupato. Ho dovuto smentire la falsa notizia che fossi in trattiva col Pdl e questo mi ha seccato". Da quel momento "non mi hanno più cercato perché sanno che da me non ottengono nulla">

null

Category: General
Posted by: editor

null (Satira politica)
ULTIM'ORA Strage di cristiani in Cachemire. Dura condanna di Bertinotti

ULTIM'ORA-2 / Miss Italia: reggiane a secco, brillano due ragazze modenesi. Viola Gualandri, 22enne di Sassuolo, la nostra beniamina, ha sfilato anche nella serata finale piazzandosi tra le prime 10 (fascia nazionale Miss Deborah), mentre Cecilia Montorro, che studia Scienze della Formazione a Reggio, s'è aggiudicata la fascia di Miss Valleverde.

15 PEZZI FACILI
null

Il Reverendo Jones è rinsavito: non brucerà più copie del Corano, come aveva pubblicamente annunciato. Sempre più isolato il Reverendo Ranza.

*

Uccelli di rogo: come ci mancano le sue fiaccolate ai Giardini Pubici...

*

Buone notizie dall'Asia: da domani, terminata l'Expo e ad autunno incipiente, il bel libro di Donelli, ribattezzato "la Bibbia di Shanghai", verrà buono per accendere la stufa.

*

"Orientarsi in Cina", tra l'altro, ha insegnato ai reggiani tre cose fondamentali da sapere (altro che i manuali di Severgnini a uso di "italiani con valigia"): i musi gialli si lavano poco, hanno il pisello corto e a tavola ruttano come e peggio di Shrek.

*

A proposito di Shrek: a Marco Eboli, nel vedere la Caselli inginocchiata verso la Mecca, è saltata davvero la "moschea" al naso...

*

Battini, come gesto di solidarietà all'amica, indosserà il burqa. Abbronzatura addio.

*

"Orientarsi a Bangkok", invece, è la prima guida edita dall'associazione Thailandia dei Diritti. Direttore Bet, come sempre.

*

Il Piccolo Buddha? Sempre più deciso a compiere il grande passo: trasferirsi a Koh Samui e aprire una gelateria di "esigue dimensioni".

*

Eiaculo dalla Porta, intanto, batte tutti: è lui il giornalista più invitato a FestaReggio (tre incontri moderati).

*

"Orientarsi in Cina", il sequel: della sua collega Code, da una settimana nel paesone del Dragone, si sono perse le tracce. Si cerca nelle risaie.

*

Mostra di Venezia, Mecca del cinema italiano: il Leone d'Oro è andato a "Inglourious Turri", docu-film realizzato da Scillitani. Liberamente ispirato a una storia vera (la carriera politica dell'assessore Quentin Corradino), è stato girato e montato in stazione. La colonna sonora verrà eseguita in esclusiva mondiale durante la prossima edizione di "Ost".

*

Il Leoni d'Argento, invece, è andato a Renzo Boni, autore di un bellissimo "riportage" giornalistico-pilifero.

*

L'Oscar alla corriera, infine, se l'è aggiudicato Angelo Malagoli.

*

Mercoledì rosa: presentata la rassegna "Cinetica", varata dalla coppia Spadoni e Maramotti. Alessandri e Lusetti pronti a rispondere con "Cinotica".


*

Clamorosa svolta giovanilista: "Stampa Reggiana" si dice sarà diretta da Ercole Spallanzani.


null

null

Dalla nota-stampa di presentazione diffusa dal comune di Reggio: "Cinetica 2010 ospiterà anche due appuntamenti speciali (...) Mercoledì 29 settembre si terrà la festa per celebrare la riqualificazione di piazza XXIV maggio, oggetto di un importante intervento di recupero urbano realizzato dall’Amministrazione comunale. In programma “Ob-Session”, di, con e per Ciro Andrea Piccinini (Keith Giarrettiera)...".

nullnull

Category: General
Posted by: editor

Stasera la finalissima: Miss Emilia (già Miss Modena) è la preferita di Zar.
null
-> Non è campanilismo, ma senso di realtà e delle proporzioni: ha una marcia in più in termini di presenza scenica e capacità espressiva. N.44

Category: General
Posted by: editor

Presente anche l'assessore alla Coesione&Infibulazione Abdul Corradini
null (Satira politica)
Islam Punk Und Punk Islam/Islam Punk Und Punk Islam (Lindo Ferretti)
Grande risalto sui quotidiani locali al raduno dei fedeli musulmani che frequentano la moschea di via Gioia. Lei l'unica femmina tra le autorità
nullnullnullnull
Clamoroso! Dopo lo scandalo del presunto trans ammesso
alla finalissima di Miss Italia, Mike Scullin (Carlino) mette il dito nella piega informando che un altro annoso, atroce caso di sospetto quanto innocuo "transgenderismo politico" (un vero cold case...lli) sta animando le sonnacchiose cronache settembrine scuotendo le coscienze dei cattolici reggiani, notoriamente 'bordel-line': la Caselli ci è, ci fa o ce l'ha?


null
-> Dubbi sulla fasciatura alla gamba. Eboli: "Postumi di Casablanca..."

L'Imam Stecco, anche detto 'Il Feroce Salatino' per la sua abilità nel passare da un buffet e/o taglio di nastro all'altro, dal palco novellarese di "Uguali-Diversi" (mai titolo fu più azzeccato...), durante un incontro organizzato nell'ambito della rassegna Giovani.'con' (appunto...), ha tranquillizzato la platea piddina: "Tranquilli... Emanuela, oltre a essere una presidente seria e capace, è decisamente una donna con le palle... ma solo in senso figurato, sia chiaro!".

Gli fa eco (e schermo) il sindaco Delrio, anche detto Obama Bin Loden per il grande affetto che lo lega al presidente Usa e alle montagne del Tirolo, che come sempre è "lapidario": "Emanuela è la nostra Sakineh, anzi, di più, è la nostra Shakira (Waka waka... vaca boia!), ossia un simbolo di integrazione, multiculturalità e dialogo tra religioni: non lapidiamola... la musica è quella che è, ne sono consapevole, ma se ragionassimo in questo modo dovremmo giustiziare anche i Nomadi... quelli di Carletti, non quelli delle campine, per i quali come sapete stravedo, e quindi non farò mai come Sarkozy...". E aggiunge: "Comunque sia sappiate che il Pd è una grande casa: sì, una grande Casablanca" (per caso si riferisce ai casi Sircana e Marrazzo?).

Il Mullah Eboli, dal canto suo, getta benzina sul fuoco della polemica politica: "Mah, che dire... nessuna donna, a parte Luxuria in Parlamento e la Masini a Tripoli, porterebbe gli occhiali da sole 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, e in questo gli arabi non li freghi... d'altronde anche la Caselli si sente perfettamente a suo agio tra loro, non a caso è stata presidente di quei talebani di Fazione Cattolica...".


null

Category: General
Posted by: editor

Stasera Tra le finaliste a Miss Italia c'è una 19enne che studia a Reggio
null
Cecilia Montorro, Miss Rocchetta Bellezza Emilia Romagna, è nata a Modena il 30/12/1990. Alta 170 cm, ha capelli castani e occhi colore marrone. Diplomata alle Magistrali, studia Scienze della Formazione a Reggio Emilia, ma sogna il cinema. Stasera la vedremo in tv, a Salso

***

Le stesse 'politiche dissuasive' praticate anche con altri locali giovanili
HANNO RAGIONE: SOLIDARIETA' MORALE (CORALE) DA ZARATHUSTRA
*L'amarezza dei gestori: ecco la nota-appello postata ieri via Facebook

null

"BELLA RAGA, VI SCRIVIAMO QUESTA MAIL PER AGGIORNARVI SULLA SITUAZIONE DEL (nome del locale - ndr). COME FORSE AVETE NOTATO ABBIAMO CAMBIATO IL NOME DEL GRUPPO SU FACEBOOK, L'ABBIAMO FATTO PERCHE' MOLTO PROBABILMENTE IO E IL MIO STAFF ANDREMO VIA DA QUI. VISTO CHE AMIAMO IL NOSTRO LAVORO E CI PIANGE IL CUORE AD ANDARE VIA VI SPIEGHIAMO IL PERCHE'.
ALLORA LE COSE STANNO COSI': NEL FEBBRAIO 2010 MI HANNO CHIESTO DI GESTIRE IL (...). COSI' MI SONO TIRATO SU LE MANICHE E CON TUTTO L'AMORE CHE HO PER QUESTA CITTA', LA DETERMINAZIONE, UN PO' DI FORTUNA E L'AIUTO DI TUTTI VOI SONO RIUSCITO A MOVIMENTARE UN POCHINO IL CENTRO E A CREARE ASSIEME A P. E AD ALTRI MIEI COLLABORATORI UNA REALTA' IMPORTANTE PER I RAGAZZI DI REGGIO.
PURTROPPO QUI A REGGIO, A DIFFERENZA DELLA MAGGIOR PARTE DELLE CITTA' CHE IO CONOSCO, NON VI E' PIU' LA CULTURA DI VIVERE IL CENTRO ANCHE DI SERA, COME IN OGNI CENTRO-CITTA' DEL MONDO ACCADE. REGGIO-CENTRO STA INVECCHIANDO E PER I GIOVANI CHE DA CHE MONDO E MONDO LA SERA ESCONO PER RIDERE, ASCOLTARE MUSICA E STARE INSIEME NON C'E' PIU' SPAZIO.
NON MI SENTO DI GIUDICARE QUESTO MODO DI INTERPRETARE IL CENTRO DA PARTE DI CHI CI GOVERNA MA E' OGGETTIVAMENTE IMPOSSIBILE PENSARE DI CONTINUARE A LAVORARE PER PAGARE DELLE MULTE PER LA MUSICA!!! CI TENIAMO A PRECISARE CHE, A SCANSO DI QUALSIASI EQUIVOCO, SIAMO NOI A DECIDERE DI ANDARE VIA DAL CENTRO: NON E' SUCCESSO MAI NIENTE DI FUORILEGGE AL MIAMI SE NON QUALCHE DECIBEL IN PIU' CON LA MUSICA.
A RIPROVA DI QUESTO LE SERATE DI MERCOLEDI' E VENERDI' DI QUESTA SETTIMANA E DELLA PROSSIMA SONO CONFERMATE, MA CON LA MUSICA BASSA. POI SI VEDRA'. GRAZIE PER L'ATTENZIONE".
(I gestori di un noto locale del centro storico)


null
-> La giunta comunale vorrebbe introdurre le leggi coraniche a Reggio?

Category: General
Posted by: editor

-> ANTEPRIMA DI UN ARTICOLONE INGIUSTAMENTE SFOLTITO
null
null

Shanghai, a te pensai e questo regalino ti portai (notista fai da te? no Scalpitour? ahi ahi ahi: per questo si sono mossi in due, firmando l'opera in tandem... ah, cosa vuol dire il mal d'Asia, altro che Africa!): già, una "città - quella che si chiama come il famoso gioco in cui bisogna togliere uno a uno gli stuzzicandentoni di colore uguale - molto più all'avanguardia e futurista di tante capitali europee, con eccellenti livelli di accoglienza e comfort; meglio di New York per impatto con lo skyline, meglio di Londra come vita notturna, meglio di Tokyo come qualità degli alberghi, più capitale finanziaria di Chicago" e meglio di Reggio come viabilità stradale, addirittura capitale più produttiva che riproduttiva (il nostro sindaco difatti ha nove figli, quello di Shanghai probabilmente meno, pur avendo forse lavorato di più: perché chi lavora non fa l'amore, non c'è tempo... come ha scritto il direttore di questo settimanale sul numero scorso, ispirato da un monaco buddhista incontrato sulle spiagge dell'isola di Koh Samui, Thailandia, in agosto).

Ma andiamo con ordine... Abbiamo ricevuto il libro (scegliete voi l'aggettivo giusto, sennò poi dicono che sa di marchetta: prezioso, utile, interessante etc... molto più del sequel di "Karate Kid", appena uscito al cinema e interpretato da quello stuntman di Hong Kong che è Jackie Chan), nella fattispecie un gradito omaggio, direttamente dalle mani dell'autore maschile dello stesso, sabato scorso, durante un beneaugurante brindisi a casa sua, in centro a Reggio, mentre fuori (la Ghiara sullo sfondo) sciami di reggiani percorrevano su e giù le tante bancarelle disseminate in occasione della sagra della Giareda. Un diario di viaggio, odeporico, a tratti pure eponimo, che diventa agile vademecum per chi vuole imparare l'abc (o saperne di più: uvz) di come girano la vita e gli affari - quindi i costumi sociali e la movida serale, i riti e i tic - nel paesone comunista nel cuore e occidentale nel portafogli; un distillato (un condensato) di informazioni e curiosità - spalmato in centonovanta pagine da sfogliare a mo' di Baedeker, di Lonely Planet de' noantri in cui la fanno da padrone i racconti in prima persona - su come muoversi nella capitale del nuovo turbo-capitalismo, tra aneddoti e consigli pratici, cifre economiche (poche) e numeri utili (tanti). Né un manuale né un saggio, ma un assaggio di ciò che saranno il Futuro industriale e le Libertà civili... e senza bisogno di radunarsi a Mirabello.

Lo apriamo e zac!, nelle primissime pagine, quelle non numerate, a mo' di avvertenza-antefatto, ci imbattiamo in una poetica e sibillina "nota dell'autrice", che merita di essere citata per intero: "E' grazie al mio fidanzato che ho conosciuto la Cina - spiega la giornalista, che si è laureata alla Luiss di Roma, di cui è direttore generale quel Pier Luigi Celli che dirige pure la collana editoriale nel cui elenco è compresa quest'ultima uscita e nella cui prestigiosa università privata tiene un corso il direttore editoriale della casa editrice che lo ha dato alle stampe, ndr - ed è grazie alla Cina che io e il mio fidanzato ci siamo lasciati. Ed è un bene che le cose siano andate così. A volte gli amori finiscono, l'emozione di un viaggio, invece, rimane per sempre. Resta impressa nella memoria e condiziona positivamente ogni azione futura. E' per questo che vale sempre la pena partire e mettersi in gioco. Perché, comunque vada, sarà un successo". Ben detto, citazione-tormentone chiambrettian-sanremese inclusa ("Comunque vada, sarà un... eccesso": ricordate?).

P.S. Sarà difficile il cinese, con tutti quegli ideogrammi... ma anche il "cirese" che ho usato in questo libro-reportage non è così semplice, con tutte le sue idee-gramme e le sue sterminate "risaie"-risate (a mo' di witz)...

Category: General
Posted by: editor

null
-> Roma. Da sinistra Marcello Mancini, Olga di Robilant e Ivano Davoli

null.null
A destra la celebre Miranda Martino (cantante e attrice, classe 1933);
a sinistra, invece, la copertina di una vera chicca per collezionisti, oggi appunto introvabile, vale a dire la primissima autobiografia del mitico cantautore Franco Califano ("Diario segreto di un uomo da strada", Ivano Davoli Editore), edita nientemeno che dal giornalista reggiano


*

->UN FILM D'AUTORE E DUE PELLICOLE COSIDDETTE EROTICHE
CURIOSITA' INEDITE / Nel 1964 Ivano recitò ne "I tre volti", film di Michelangelo Antonioni (insieme a lui, sul set di Cinecittà, la Principessa Soraya (ribattezzata "la Principessa triste", nel 1951 sposò lo scià di Persia Reza Pahlavi, che poi la ripudiò; morì a Parigi nel 2001 e "I tre volti" fu l'unico suo film), Alberto Sordi e Dino De Laurentis).
Il grande Ivano recitò anche in altri film importanti, ad esempio in due pellicole che per il costume di allora vennero definite erotiche, ovvero "Sì, pura come un angelo...resterà vergine?" (1969, titolo originale "Lolita 70" - "Il film narra di una ragazzina da tutti ritenuta purissima che è in realtà un demonio scatenato: riesce ad ottenere ciò che vuole grazie alle sue prestazioni sessuali", cfr. Mymovies.it) e "Il diario proibito di Fanny" (di Sergio Pastore, sempre del '69 / La trama:
"1) Le serve - Fanny, una giovane contadina, entrata al servizio di una nobildonna, come era suo vivo desiderio, rimane vittima, per la sua ingenuità, dell'amore morboso di una collega, Rosa. 2) Le furberie di Michele - Fanny, napoletana, madre già di 9 figli, evita i rapporti con il marito per timore di altre nascite. Poiché non vuole usare la pillola, il marito Michele si serve di uno stratagemma che non può non convincere Fanny. 3) La donna di ghiaccio - Fanny non cede ai desideri del fidanzato per repulsione. Dopo essere stata visitata da un medico, essa riesce a vincere la propria ritrosia. 4) La provetta non è un padre - Fanny, che non può avere figli per l'impotenza "generandi" del marito, decide, contro il volere di lui, di servirsi della fecondazione artificiale. Dopo aver avuto in questo modo un bambino, il marito di Fanny si trova a dover pagare le spese per il mantenimento del figlio non suo).

*

Dal sito internet del paparazzo Giacomo Alexis (Da Reggio Ridens, 08/05/07)
ALTRA TESTIMONIANZA. "A 'MILANO 2', CENA CON BERLUSCONI. Conobbi Silvio Berlusconi nel ‘76 ad una cenetta a “Milano Due”. Presenti Fedele Confalonieri e Dell'Utri. In quel periodo Berlusconi cominciava a pensare a un impero televisivo. Seduto a un tavolo vicino notai Ivano Davoli, il 'compagno frou frou'. Mister Berlusconi mi convocò, molto cordialmente, per zittire Pecorelli, Ufreduzzì e Nelson Page".

*

QUANDO IVANONE INVENTO' IL GOSSIP Sabato il funerale
null
Il celebre foto-documento (scoop del paparazzo Tazio Secchiaroli)
del leggendario spogliarello della ballerina turca Aichè Nanà al Rugantino (5 novembre 1958), che provocò infiniti servizi e polemiche su giornali e rotocalchi dell'epoca e che segnò l'inizio ufficiale della "dolce vita" romana, poi immortalata da Fellini grazie all'omonimo
film e al bagno nella Fontana di Trevi di Anita Ekberg ("La dolce vita", 1960: il protagonista maschile è Mastroianni). Il giornalista che più
di tutti calcò sullo scandalo fu proprio Ivano, in quel tempo cronista d'assalto di "Paese Sera". Fellini infatti si ispirò alla sua avventurosa esperienza per l'idea sceneggiativa del film e quindi per il canovaccio affidato a Mastroianni, che nel film-capolavoro è Marcello Rubini, giornalista romano che si occupa di servizi scandalistici. (SIPARIO)

Category: General
Posted by: editor

BREAKING NEWS / Ispirò "La Dolce Vita" di Fellini e fu tra i protagonisti della mondanità romana nei favolosi anni 60. Leader anche a "Paese Sera"
-> L'attivissimo direttore di Stampa Reggiana ci ha lasciati
Due ore fa, a 78 anni. Ha diretto L'Informazione di Reggio e di Parma

null
Settembre 1962: il matrimonio del decennio a Reggio è quello tra Ivano e la cantante-soubrette Miranda Martino, suggellato da una maxi festa a villa Corbelli con centinaia di vip e una torta gigante giunta da Milano su un camion-frigo. Davoli fu anche attore in alcuni celebri film

null
Inizio 2005, brindisi per la nascita de L'Informazione al Sali&Tabacchi. A sinistra l'allora direttore Ghiggini, a destra l'allora direttore responsabile Mazzoni. Prima Davoli partecipò alla gestione di Ultime Notizie (00-04)

"Un affettuoso saluto al grande e indimenticabile Ivano. Domenica quando ti sono venuta a trovare all'ospedale ti ho chiesto di combattere ancora... ma da oggi il leone riposa" (Una sua collega di Teletricolore)

Category: General
Posted by: editor

Auguri anche alla consigliera regionale Pd Mori che oggi compie 39 anni
null
null
FestaReggioLive: stasera (h 21) alla Pina Inculada si esibirà Laura Mars

***

Primo bel successo politico della lobby d'Aztlan: nel nuovo Cda anche Pierpaolo Aplomb Salvarani, cavaliere ufologico della Tavola Bislacca...
Congratulazioni all'amico PPS per l'importante incarico ottenuto in Rete

null
Da Ronnie! Aplomb Salvarani (Sinistra, Etologia e Libertà) è il terzo da sinistra. Più a destra - in tutti i sensi - Gianfrigo Parmigio e i querelati dalla giunta di Reggio (per un articolo uscito in novembre sul secondo numero del GdR settimanale) Pier Pansa Ghiggio e Piccolo Buddha Bet...

null
* Raffaele Leoni e Zarathustra sul palco di FestaReggio venerdì scorso...
E gli amici del Mauriziano (anche "Tacco12") fanno gli auguri al piddino


null
Meritato. Una grande esperienza in materia di assistenza agli anziani...

null
Fino a febbraio il mitico cenacolo cultural-manodoriano era attivissimo

***

null
TUTTO VERO - 1. L'assessore Paolo Gandolfi (versione Eta Beta): "La mostra di Turner è stata piuttosto deludente. Ne viene fuori l'immagine di un tizio senza idee. Pensare che sono andato a Madrid apposta".

null
TUTTO VERO - 2. Il polemista Camillo Langone scrive all'assessore Mimmo Spadoni (rientrato da una vacanza nel Salento): "Oggi sul Foglio c'è il Padiglione Langone, con i sei architetti che dovevano essere alla Biennale e invece non ci saranno: Andreini, Bontempi, Minardi, Pacciani, Thun, Zermani. Facciamone una mostra a Reggio e soprattutto facciamoli lavorare per avere città più belle e più umane. Ciao".

***

null
Fiocco rosa! Il 30 agosto è nata Anna Maria Pini, figlia di Gabry e Patty

Category: General
Posted by: editor

*CAMPOVOLO, FRONTE DEL PALCO (anche detto "palco" mentolato...)
Giornalismi: oggi a FestaReggio Della Porta (Veltroni) e Iotti (Alessandri)

null
->Crash-day, Balotelli aveva 6.000 euro in tasca: "Sono ricco"
Londra, 5 settembre 2010 - E' accaduto una settimana fa. Ricordate il volto preoccupato di Mario Balotelli dopo l'incidente in auto a Manchester? Beh, lo sguardo corrucciato di SuperMario avrebbe una spiegazione. A fornirla è il "Sunday Mirror", che rivela un dettaglio sullo schianto che ha coinvolto la potente Audi R8 dell'ex attaccante interista che si stava dirigendo al campo d'allenamento del City. Negativo al test dell'etilometro, Balotelli è stato interrogato dagli agenti della polizia intervenuti sulla scena: a insospettirli il fatto che il giocatore portasse in tasca ben 5.000 sterline, circa 6mila euro. Spontanea la risposta: "Perché ho tutti questi soldi? Perché sono ricco", ha dichiarato in un inglese stentato. Ironia della sorte, nell'incidente è rimasto coinvolto un tifoso del City, abbonato per 25 anni. (Gazzetta dello Sport)

null
Sono in quattro gatti (copy Filippi) ma si sono già dati un ufficio stampa
Di seguito la nota inviata stamane dall'ufficio stampa di Futuro&Libertà

"A Mirabello una svolta epocale, noi non torneremo indietro".
All'indomani dello storico discorso del presidente della Camera, Tommaso Lombardini lancia la sfida di Futuro e Libertà a Reggio Emilia. Non c'è stato nemmeno il tempo del processo politico e dell'"epurazione" dei finiani reggiani: a Mirabello c'è stato un giro di boa della storia politica italiana ed è già il momento di parlare di idee, di progetti, di politica con la P maiuscola.
"Lunedì, con gli amici che hanno incarichi nel Pdl, ho rassegnato le mie dimissioni da vice coordinatore vicario: - spiega Lombardini - una decisione coerente con quanto ho annunciato nel corso dell'ultimo coordinamento provinciale del partito del 2 agosto scorso>. Una scelta inevitabile se è vero, come ha detto Fini, che il Pdl non esiste più, ma è rimasta solo Forza Italia allargata... (CONTINUA DENTRO...)
*
IL COMMENTO DI FILIPPI: "FINI, QUANTE CONTRADDIZIONI..."
"Un flop l’incontro di Mirabello del Presidente della Camera, gli organizzatori si aspettavano una grande affluenza di pubblico per l’atteso comizio di Gianfranco Fini, invece solo poche migliaia di persone, perlopiù curiosi, hanno assistito alla sequela di contraddizioni articolate in due ore dal leder di Fli. Da Reggio si era parlato di un pullman stracolmo, invece, notizia certa, a Mirabello sono andati in 16, 17 se contiamo l’autista… (CONTINUA DENTRO...)

null
-> Non solo "accoppiati": la cronaca di oggi parla anche di "accoppati"

» Read More

Category: General
Posted by: editor
null
Festa Fli: il "poliziotto-scooterista" del centro ieri insieme al sen. Saia
E lui: "Ero andato per sentire i Deep Purple ma poi ho ascoltato Fini..."


***

null
null
Venerdì a FestaReggio alta tensione sul palco della satira (e il pubblico)

null
Una parte del pubblico presente ieri sera all'incontro con Franceschini:
pochissimi giovani, in compenso qualche autorità e un po' di nude-art


null
A proposito: solidarietà a Sakineh, "hostess" che non piace a Gheddafi
Category: General
Posted by: editor

ULTIM'ORA // IL PDL E' MORTO E TRA UN PO' SI ANDRA' A VOTARE...
null
* Tommy Lombardini ieri sera a Mirabello ad ascoltare il suo leader Fini:
da notare il sorriso sulle labbra e la maglietta nera di Generazione Italia


***

Contestazioni e libertà di parola: dobbiamo compiacerci o preoccuparci?
Alta tensione alla festa Pd a Torino. Stesso copione con Dell'Utri a Como
-> Marcello sarà anche censurabile ma Renato è una carica istituzionale
null
STASERA / Giornata dedicata al dibattito sulla mitica legge bavaglio
Ore 21: l'Einaudito a Festareggio, il Direttore a Campegine con Parlato
*
Al Campovolo il "traditore Sel" Pergolaiz intervisterà Dario Franceschini
-> Il suo ex direttore Pier Pansa Ghiggini, invece, diserterà l'evento: "A quell'ora avverto sempre dei fortissimi crampi allo stomaco, quindi mi fermerò sulla via Emilia 'Da Facio' (con una "c", ndr) a farmi una pizza"
*
Voglia di Fli: Del Bue ha prenotato un posto in tribuna nel "suo" stadio

null
Cavallaro&Cavallarin FestaReggio, ieri sera c'era il vignettista Vauro

null
->Un dilemma lacera il Campovolo: ca**o c'entra Cavallaro con Vauro!?

null
-> Questioni spinoze (tra diritto di satira e dovere di "contraddittorio")
Zar. oltre a Chiara ringrazia l'amico Raf. (nella foto) per l'invito, l'ottima cena al Mauriziano e la "apertura" (anche detta pluralismo) dimostrata...

null
Giornalisti 'bordel'-line. "Paolo e Jacopo sorseggiano the in un noto bordello iraniano" (didascalia originale su Facebook): i due bei cronisti Pulitzer si godono un po' di relax dopo una delicata inchiesta su alcune testate atomiche "arricchite" con rifiuti tossico-nocivi gestiti dalla mafia russa e destinati a essere smaltiti nel Po (sponda cinese). Anche Eiaculo Dalla Porta ha moderato un dibattito all'amata FestaReggio (25 agosto)

Category: General
Posted by: editor

null
Il fotografo Terry Richardson scherza con due modelle-monelle cinesi

ESIGUE DIMENSIONI

Cina-Party nella garconniere di Matte D., ieri sera in centro. Invitati arrivati alla spicciolata (anche di passaggio... o da "passeggio" - c'era la Giareda, piena di bancarelle), ma con posto numerato prenotato per tempo in piccionaia (terzo piano senza ascensore né "ascensione"; già: carissima Madonna della Ghiara, prega per loro... ché non fanno quello che sanno!). In tutto 12 gggiovani (7 donne, 4 uomini e un Piccolo Buddha).

Il padrone di casa ha donato copiose copie del suo "Orientarsi senza tom-tom in Cina", mentre Big Bet (anche detto Sindrome di Stoccolma - ma con scalo a Bucarest, of course) versava da bere e offriva collaborazioni para-editoriali alle convenute (sciarada hot: Alle-con-venute) e ai convitati, specie a quelli di pietra, quasi sempre giornalisti-giornalai. Presenti (e pressanti) pregevoli firme del web e addette-stampa in partenza per gli States, direttrici commerciali "uniche" e rubrichiste psicomagiche, vacanzieri reduci e modelle collinari, autisti di auto elettriche e ragazze di belle speranze, larghe vedute e abbondanti bevute.

E dire che doveva essere una "frull" immersion in vista della partecipazione al Sexpo 2010...

Molto apprezzato - e praticato: sponsor Zapi Spa - il terrazzino con vista sulla Ghiara illuminata, capace di rinverdire, se non addirittura scatenare, dinamiche da "festa delle medie" (cfr. Elio e le Storie Tese), pomiciata finale inclusa. Via così, fin quando il tempo delle mele, spaccando la mezzanotte, ha trasformato le menti pensanti in zucche... vuote?, pronte per il rientro ma senza carrozza e soprattutto senza carezze della buonanotte.

La festa, già tradotta in versi assolutamente apocrifi dall'Aedo del Desk di fede mottiana (novello Sandro Bondi delle lande rivaltesi), proseguirà il 9 settembre a Shanghai, quando, presente l'ex Premier Mortadella, l'allegra Brigata Mandarina si stringerà attorno al volume alibertiano (non a-libertino)... ma non per soffocarlo, bensì per godere come ricci del prezioso quanto breve, didascalico vademecum di pag. 102, laddove si legge che i musi gialli sono timidi, hanno una "igiene poco curata", l'unghia maledettamente lunga e, trucis in fundo, "esigue dimensioni degli attributi sessuali".


null
Particolare di una fotocreazione di Valentina Vannicola ("Su-l-reale")

Category: General
Posted by: editor

null
DEMODEPRESSI - 2 / Sfigati a chi!? La consigliera regionale Pd Mori boccia l'ipotesi di riesumare la leadership di Romanone Prodi: "Ma quale Mortadella... dobbiamo restare fedeli a Mr. Culatello Bersani e ai suoi prosciutti-boys; il nostro partito deve funzionare come un Luna Pork"

***

MAL D'ASIA: MATTE D., ALLE B. E QUEL DEBOLE PER L'ORIENTE
Due amici, un continente (Shanghai chiama, Phuket risponde)

SCOOP! -> Sul GdRS dell'11/09 l'intervista a Miss Sorriso Granata Thai
null
*Alle Bettelli e la sua amica thai invocano Dio Tiziano in un tempio indù
I HAVE A 'CREAM' /// Il direttore del GdR rivela: "Il mio sogno? Aprire una gelateria sul mare a Koh Samui e diventare il re della stracciatella"

Category: General
Posted by: editor

Serata a base di feroci freddure satiriche su politica, chiesa e cazzi vari!
nullnull
E domani a FestaReggio (ore 21, spazio Loft) Zar. presenterà "Spinoza. Un libro serissimo" e intervisterà i due autori...

***

nullnull
"Orientarsi in Cina" (Aliberti editore, per la collana diretta da Pierluigi Celli) sarà presentato il 9 settembre - si vocifera niente meno che da Romanone Prodi in persona - all'Expo di Shanghai (padiglione Italia)

Vivere la Cina nel quotidiano. Le sfide da affrontare, le opportunità da cogliere, i lavori da gestire e inventare. I partner da scegliere, le relazioni sociali da avviare. I consigli per muoversi al meglio in questo grande Paese in continua evoluzione.
Matteo Donelli, manager internazionale, e Francesca Romana Di Biagio, giornalista, riportano la loro esperienza in una Shanghai dai mille volti, alla vigilia dell'Expo 2010, piena di contraddizioni, sorprese, emozioni e possibilità di affermazione professionale. Senza la pretesa di essere sinologi, né storici, ma semplicemente Italiani all'estero, gli autori tracciano un racconto del loro vissuto in Oriente e raccolgono interessanti storie di nostri connazionali. Con una narrazione fresca, sincera e divertente di uno spaccato moderno della Cina che si apre verso l'Italia, il volume è adatto per accompagnare ogni trasferta nella terra del Dragone. Più o meno lunga che sia.